Articoli

INAIL OT23

Sconto denominato «Oscillazione per prevenzione»

 

CHE COS’È?

  • È la richiesta di riduzione del tasso medio di tariffa per prevenzione riferita agli interventi migliorativi delle condizioni di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro adottati dalle aziende nell’anno solare precedente quello di presentazione della domanda.
  • Le aziende devono dimostrare di aver effettuato interventi per il miglioramento, in aggiunta a quelli previsti dalla normativa in materia.

 

CHI PUÒ PRESENTARE LA DOMANDA?

  • La domanda può essere presentata da tutte le aziende.
  • A prescindere dall’anzianità dell’azienda, ma l’importante è che siano in regola con gli obblighi contributivi e assicurativi.
  • Le aziende devono rispettare le disposizioni in materia di prevenzione infortuni e di igiene nei luoghi di lavoro.

NOTE:

Gli interventi migliorativi devono essere stati fatti nell’anno solare precedente.

Gli interventi migliorativi possono essere realizzati su una o più PAT dell’azienda (salvo lettera E – interventi organizzativi).

 

QUALI SONO LE TARIFFE DI RIDUZIONE?

  • Per aziende che hanno meno di 2 anni, la riduzione è del 8%.                                                                                                                                                                                         Dopo il primo biennio di attività della PAT, la percentuale di riduzione del tasso medio di tariffa è determinata in relazione al numero dei lavoratori-anno del triennio della medesima PAT, secondo il seguente prospetto.
Lavoratori anno del triennio della PAT (Npat) Riduzione
Fino a 10 28%
Da 10,01 a 50 18%
Da 50,01 a 200 10%
Oltre 200 5%

 

Facciamo un esempio:

Un’azienda metalmeccanica composta da

  • 3 operai
  • 1 impiegata

Con la riduzione del premio del 28% tramite lo sconto prevenzione mediante OT23 risparmierà mediamente circa 700,00 Euro su base annua.

 

QUALI SONO GLI INTERVENTI?

A: PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI MORTALI (NON STRADALI)
A-1: AMBIENTI CONFINATI E/O SOSPETTI DI INQUINAMENTO
A-2: PREVENZIONE DEL RISCHIO DI CADUTA DALL’ALTO
A-3: SICUREZZA MACCHINE E TRATTORI
A-4: PREVENZIONE DEL RISCHIO ELETTRICO
A-5: PREVENZIONE DEI RISCHI DA PUNTURE DI INSETTO
B: PREVENZIONE DEL RISCHIO STRADALE
C: PREVENZIONE DELLE MALATIE PROFESSIONALI
C-1: PREVENZIONE DEL RISCHIO RUMORE
C-2: PREVENZIONE DEL RISCHIO CHIMICO
C-3: PREVENZIONE DEL RISCHIO RADON
C-4: PREVENZIONE DEI DISTURBI MUSCOLO-SCHELETRICI
C-5: PROMOZIONE DELLA SALUTE
D: FORMAZIONE, ADDESTRAMENTO, INFORMAZIONE
E: GESTIONE DELLA SALUTE E SICUREZZA: MISURE ORGANIZZATIVE
F: GESTIONE DELLE EMERGENZE E DPI

 

COME FUNZIONA?

  • Ad ogni intervento è attribuito un punteggio. Per poter accedere alla riduzione del tasso medio di tariffa è necessario aver effettuato interventi tali che la somma dei loro punteggi sia pari almeno a 100.
  • Qualora l’azienda abbia effettuato gli interventi solo su singole posizioni assicurative il punteggio è calcolato per ciascuna PAT e, quindi, per ogni PAT è necessario aver effettuato interventi tali che la somma dei loro punteggi sia pari almeno a 100.

 

COME PROCEDERE?

  • Richiedere al consulente del lavoro una verifica preliminare della regolarità contributiva e assicurativa della vostra azienda, requisito imprescindibile per la richiesta della riduzione del premio Inail.
  • Accertarsi di essere in regola con tutti gli adempimenti obbligatoriprevisti dal D. Lgs. 81/2008 – Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro, compresi gli aggiornamenti in scadenza entro il corrente anno 2020.
  • Verificare che le azioni di miglioramento introdotte (o da attuare) entro il 2020 corrispondano ai requisiti previsti dall’INAIL al fine della riduzione del premio assicurativo obbligatorio e raggiungano il punteggio minimo richiesto, corrispondente a 100 punti.
  • Compilare ed inviare la domanda di riduzione del tasso medio di tariffa (OT23) entro e non oltre il 28 febbraio 2021. L’invio può essere effettuato unicamente in forma telematica, utilizzando le password di accesso aziendali al portale INAIL.

 

PERCHÈ PROPORRE UN SERVIZIO?

  • Il cliente che, tramite il nostro lavoro, ha migliorato la sicurezza della propria azienda e dei propri lavoratori, ora ha anche la possibilità di risparmiare e di essere premiato.
  • Il nostro intervento ha un doppio vantaggio!